Heavyworlds

FIND US ON Facebook Twitter Flickr Youtube
x
 
 
Banner
 
 
 
 
You are here::
 
 
Sabato 04 Marzo 2017 17:52

PLACE VENDOME - Close To The Sun

Written by  Valerio Ferrari
Rate this item
(0 votes)
PLACE VENDOME - Close To The Sun

Esistono nomi che basta sussurrare per ottenere un alto livello di attenzione…nomi che hanno fatto la storia, nomi che hanno rinnegato le proprie origini, nomi che nonostante un numero alquanto minuto di album riescono sempre a fare la differenza. Dietro al nome vive sempre il rispetto, quello guadagnato con il sudore della fronte.


Michael Kiske, nonostante non sia più nel fiore giovanile degli anni, conserva il proprio carisma…tornato a far capolino negli ambienti metal da una decina di anni, l’ex lungocrinito singer ha sviluppato un amore spasmodico per progetti melodici più cari all’aor/hard rock che al metal dei suoi primi passi…l’esempio più forte rimane il progetto Place Vendome che, mai come in questa nuova uscita, si può plasmare di tale termine…con brani provenienti dalle più varie menti del genere (da Dennis Ward a Alessandro Del Vecchio) e contenente le guest performance di un numero incredibile di artisti, questo “Close To The Sun” non rappresenta un’evoluzione significativa nella proposta del quintetto pur rimanendo un disco dai connotati più che validi.


La produzione calda tipica del genere e i suoni ariosi e pomposi che il buon aor predilige sono solo la base di quanto è contenuto in queste dodici tracce; e se a livello compositivo si sentono le differenze dei vari autori, dal punto di vista performante non si sfugge, con un Kiske insuperabile e la coppia Reitenauer e Ward davvero ispirata…sopra a tutti però rimangono Gunther Werno e Dirk Bruinenberg a fornire le prove migliori, intelligenti al punto di limare le proprie capacità in favore di un’esecuzione lineare ma dallo stile eccelso.


Segnatevi questi titoli: “Close To The Sun”, “Welcome To The Edge”, “Hereafter”, “Strong” e “Helen”, autentiche perle di un hard rock pulsante con una particolare propensione alla melodicità. Si fanno rispettare anche la più oscura “Breathing” e la conclusiva “Distant Skies” mentre con capitoli come “Across The Times” “Riding The Ghost” e “Falling Star” il livello si abbassa lievemente, complici anche le strutture un po’ ripetitive.


In un momento in cui si parla della grande reunion degli Helloween è interessante fermarsi un momento e assaporare ‘cosa’ mr. Kiske sia ancora in grado di produrre dietro a un microfono; i Place Vendome non si fermano e questo per noi è un fattore molto positivo.

  • Voto: 7,5
  • Genere: AOR
  • Sito Web: https://www.facebook.com/Place-Vendome-193449014009141
  • Anno: 2017
  • Casa Discografica: Frontiers Records
  • Gruppo: Place Vendome
  • Old Cover:
  • Line Up: Michael Kiske: Vocals
    Uwe Reitenauer: Guitars
    Gunther Werno: Keyboards
    Dennis Ward: Bass, Backing Vocals & Guitars
    Dirk Bruinenberg: Drums
  • Tracklist: 01. Close To The Sun
    02. Welcome To The Edge
    03. Hereafter
    04. Strong
    05. Across The Times
    06. Riding The Ghost
    07. Light Before The Dark
    08. Falling Star
    09. Breathing
    10. Yesterday Is Gone
    11. Helen
    12. Distant Skies
Valerio Ferrari