Heavyworlds

FIND US ON Facebook Twitter Flickr Youtube
x
 
 
Banner
 
 
 
 
You are here::
 
 
Domenica 12 Marzo 2017 11:41

AMORPHIS - Under The Red Cloud Tour Edition (An Evening With Friends At Huvila)

Written by  Valerio Ferrari
Rate this item
(0 votes)
AMORPHIS - Under The Red Cloud Tour Edition (An Evening With Friends At Huvila)

Benché le vendite discografiche risultino in netto calo la falange ‘nerd’ dei metallari continua a persistere e a vivere pacificamente; le ‘special edition’ sono un piatto succoso per chi ha imparato ad amare i platter come fossero persone e poterne abbracciare una particolare versione costituisce una vera e propria dichiarazione d’amore.


Gli Amorphis, sentimentalmente parlando, decidono di premiare l’ultima fatica in studio con un’edizione destinata a fans veri e propri…”Under The Red Cloud” aveva già mostrato l’ennesimo step di maturazione del combo finlandese, aggiudicandosi il consenso unanime di fans e critica in poco tempo, e con questa edizione avviene un’ulteriore magia: il bonus cd ci porta al cospetto della band mentre esegue una serie di estratti dalla propria carriera in versioni inusuali…le registrazioni sono fredde e ultraprofessionali come sempre, degne di una band che dal vivo ammalia e affascina nonostante appaia distaccata e raramente incline all’autocelebrazione, mentre le performance mostrano un act ormai padrone dei propri mezzi e delle proprie idee.


La scaletta è un insieme di sorprese e particolarità…in primis la scelta dei brani che arriva ad includere dischi ‘meno famosi’ come “Am Universum” (“Alone”) e “Far From The Sun”, sviluppando la prima parte in acustico con l’accompagnamento di flauti, trombe e sax (gradevoli le versioni di “Enigma”, “Silent Waters” e “My Kantelee” con Tomi Joutsen che canta in pulito). Da “Silver Bride” si ritorna alla ‘svolta elettrica’, dove le versioni di “Sampo” (sax a gogo) e “The Wanderer” brillano come stelle. Da segnalare, in chiusura, la partecipazione di Anneke Van Giesbergen in “Her Alone” che chiude magicamente lo show.


Suggerisco a chi non ha ancora fatto proprio questo piccolo capolavoro di aggiudicarsi questa edizione perché ne rimarrete particolarmente entusiasti; adatto anche a quei fans che di Amorphis non ne hanno mai a sufficienza (vedesi il sottoscritto!).


  • Voto: 7,5
  • Genere: Progressive Metal
  • Sito Web: http://www.amorphis.net
  • Anno: 2017
  • Casa Discografica: Nuclear Blast Records
  • Gruppo: Amorphis
  • Old Cover:
  • Line Up: Tomi Joutsen: Vocals
    Esa Holopainen: Guitars
    Tomi Koivusaari: Guitars
    Santeri Kallio: Keyboards
    Niclas Etelavuori: Bass
    Jan Rechberger: Drums

  • Tracklist: CD 1:
    01. Under The Red Cloud
    02. The Four Wise Ones
    03. Bad Blood
    04. The Skull
    05. Death Of A King
    06. Sacrifice
    07. Dark Path
    08. Enemy At The Gates
    09. Tree Of Ages
    10. White Night

    CD 2:
    01. Enigma
    02. Far From The Sun
    03. Silent Water
    04. My Kantele
    05. Silver Bride
    06. Sampo
    07. Alone
    08. The Wanderer
    09. Her Alone
Valerio Ferrari