Heavyworlds

FIND US ON Facebook Twitter Flickr Youtube
x
 
 
 
 
 
 
You are here::
 
 
Domenica 12 Marzo 2017 11:56

BLACK STAR RIDERS - Heavy Fire

Written by  Valerio Ferrari
Rate this item
(0 votes)
BLACK STAR RIDERS - Heavy Fire

I processi di maturazione non sempre rispecchiano quello che I fans vorrebbero davvero…specialmente se si arriva da una carriera più che osannata, popolata di grandi successi e da band seminali, ogni uscita rappresenta una sfida ancora più difficile: se da un lato la libertà di espressione può essere meno condizionata dall’altra le aspettative possono divenire fastidiose Spade di Damocle.


Nel caso Black Star Riders si potrebbe dire che finalmente si è arrivati a un punto cruciale…dopo un primo disco molto bluesy e un secondo capitolo (eccessivamente) commerciale i cinque rockers riescono finalmente a trovare il giusto dosaggio di ingredienti atti a incorniciare una prova degna della loro fama…”Heavy Fire” è un insieme di canzoni che fanno del groove il proprio credo, unendo la passione per il rock/blues anni 70 con le sferzate hard’n’heavy di cui sentivamo la mancanza; forse, come in tutte le cose, il tempo ha giocato il ruolo chiave.


In termini tecnici il terzogenito di Scott Gorham e soci usufruisce di un sound più compatto e moderno, rotondo al punto giusto; i suoni appaiono più puliti e nitidi rispetto al passato mentre le performance non lasciano nulla al caso, specialmente nella gestione delle due asce e nel drumming dell’eccelso Jimmy DeGrasso, più che mai perfetto in questo contesto. Mixing e mastering lavorano per mantenere le songs ardenti e impattanti, specie per l’ascolto ad alto volume.


Già dalla titletrack iniziale si capisce che di passi avanti ne sono stati fatti molti…e se “Dancing With The  Wrong Girl” tradisce ancora un po ‘ semplicità compositiva, davanti a capitoli come “Who Rides The Tiger” e “Ticket To Rise” il giudizio si trasforma magicamente. “When The Night Comes In” “Cold War Love” e “Thinking About You Could Get Me Killed” rimangono I capitoli più convincenti, anche se il singolone “Testify Or Say Goodbye” e “True Blue Kid” riescono a splendere grazie a una serie di arrangiamenti davvero cool (a voi scoprirli)…


Ammetto di non essere stato un grande sostenitore della band in passato, forse per un eccessivo attaccamento al background di ognuno dei musicisti qui impegnati…ma “Heavy Fire” è un platter invidiabilmente interessante e convincente, per cui è giusto dare merito ai Black Star Riders. Godibili.


  • Voto: 7,5
  • Genere: Hard Rock
  • Sito Web: http://blackstarriders.com/
  • Anno: 2017
  • Casa Discografica: Nuclear Blast Records
  • Gruppo: Black Star Riders
  • Old Cover:
  • Line Up: Ricky Warwick: Vocals
    Robbie Crane: Bass
    Scott Gorham: Guitars
    Damon Johnson: Guitars
    Jimmy De Grasso: Drums
  • Tracklist: 01. Heavy Fire
    02. When The Night Comes In
    03. Dancing With The Wrong Girl
    04. Who Rides The Tiger
    05. Cold War Love
    06. Testify Or Say Goodbye
    07. Thinking About You Could Get Me Killed
    08. True Blue Kid
    09. Ticket To Rise
    10. Letting Go Of Me 
Valerio Ferrari