Heavyworlds

FIND US ON Facebook Twitter Flickr Youtube
x
 
 
 
 
 
 
You are here::
 
 
Mercoledì 05 Aprile 2017 12:24

MORDBRAND - Wilt

Written by  Valerio Ferrari
Rate this item
(0 votes)
MORDBRAND - Wilt

Per certi versi poco professionali l’arte assume funzioni terapeutiche…per molte persone è un tentativo per riuscire a superare quegli ostacoli di interazione con il mondo mentre per altri può rappresentare il modo più indolore per stemperare rabbia e frustazione…a quel che si dice è importante, specialmente oggigiorno, concedersi delle vie di sfogo.


I Mordbrand sono questo e altro…attivi da quasi una decina d’anni nell’ambito estremo, i tre svedesi arrivano al secondo album con una carica di energia repressa da mettere soggezione; la proposta della band si basa come sempre su uno swedish death metal carico di epicità e potenza, dove l’alternanza di strutture groovy/blast catalizza l’ascoltatore senza la minima pietà. Di dischi incazzati neri ne escono tutti i giorni, ma ben pochi hanno lo stesso appeal di “Wilt”.


La produzione è fredda e penetrante, capace di proiettare l’immaginazione in un tormentato inverno scandinavo; i suoni sono glaciali e impattanti mentre le performance ci regalano un trio che ha appreso alla lettera le lezioni dei combi più blasonati del genere, dove il growl scarnificante di Per Boder rimane un vero fiore all’occhiello.


Il songwriting dei Mordbrand regala mazzate sui denti senza troppi complimenti grazie a capitoli come “Bleed Into Nought” e “Throes Of Glorious Death”, dove strutture più semplici aumentano tiro e pesantezza. “Delivering The Gods”, “To Pursue Damnation” e la titletrack regalano maggiore variegabilità di songwriting, lasciando alle inossidabili “At The Larvae Colums” e “Venomous Myrrh” il compito di fregiarsi del titolo di highlights del platter.


“Wilt” è un disco da provare sulla pelle grazie a quel pathos devastante che lo permea e che permette di valutare i Mordbrand sotto una luce più professionale; step davvero interessante nella carriera di questo trio che può ritagliarsi un posto d’onore nella scena death svedese.


  • Voto: 8
  • Genere: Swedish Death Metal
  • Sito Web: http://twitter.com/MordbrandBand
  • Anno: 2017
  • Casa Discografica: Carnal Records/Clawhammer PR
  • Gruppo: Mordbrand
  • Old Cover:
  • Line Up: Bjorn Larsson: Bass, Guitars & Backing Vocals
    Johan Rudberg: Drums
    Per Boder: Vocals
  • Tracklist: 01. Bleed Into Nought
    02. Delivering The Gods
    03. Worship Predation
    04. At The Larvae Column
    05. Throes Of Gloriuos Death
    06. To Pursue Damnation
    07. Venomous Myrrh
    08. Wilt
    09. Give In To Oblivion
Valerio Ferrari