Heavyworlds

FIND US ON Facebook Twitter Flickr Youtube
x
 
 
 
 
 
 
You are here::
 
 
Giovedì 25 Maggio 2017 11:50

CELLAR DARLING - This Is The Sound

Written by  Valerio Ferrari
Rate this item
(0 votes)
CELLAR DARLING - This Is The Sound

Ricominciare da zero non è mai facile, nemmeno per l’artista più scafato e famoso…il passato che si porta dietro rimane una macchia indelebile che non si può togliere e con la quale le comparazioni sono obbligatorie, specie se ha portato alla luce musica di alto spessore.


Anna Murphy, Ivo Henzi e Merlin Sutter hanno scelto di ripartire ma di non staccare completamente il cordone ombelicale dal sound che li ha resi famosi…usciti dagli Eluveitie da circa un annetto, i tre musicisti svizzeri imbastiscono un nuovo progetto che se da una parte rievoca la fredda epicità della succitata band dall’altra cerca di recludere la componente metal nel più ristretto raggio…ovviamente i richiami sono presenti, specie per quel che riguarda le interpretazioni vocali della dolce Anna, ma la componente folk/ambient gioca con gusto e passione ponendosi come base. Il risultato, sinceramente, è al di sotto delle aspettative.


La produzione è moderna e fredda, capace di evocare le ambientazioni naturalistico/mistiche inserite nei testi; i suoni sono oscuri e tenebrosi, resi ancora più opprimenti da un mixing bilanciato e da un mastering attento ad ogni minima variazione, mentre le performance pongono l’accento sull’esperienza e la capacità d’arrangiamento del trio, ormai visibilmente coeso da anni passati assieme.


Le songs possiedono un andamento sinusoidale che non favorisce il fruire del disco…Da “Avalanche” a “Hullaballoo” si ha la sensazione di assistere ad uno stemperaggio delle atmosfere, finendo per rimanere annebbiati dalla proposta dei Cellar Darling…”Six Days” “Water” “Rebels” e “Under The Oak Tree” mostrano il lato più epico ed evocativo e arrivano al cuore in poco tempo, mentre nella parte finale il livello ridiscende ad esclusione dei sette minuti che compongono la variegata “Hedonia”.


Se il titolo esprime realmente ciò che la band ha in mente temo che i Cellar Darling possano finire nel dimenticatoio con eccessiva facilità…e avendo amato le peripezie dei componenti nell’ultimo decennio spero con tutto il cuore di sbagliarmi.



  • Voto: 6
  • Genere: Rock
  • Sito Web: http://www.cellardarling.com/
  • Anno: 2017
  • Casa Discografica: Nuclear Blast Records
  • Gruppo: Cellar Darling
  • Old Cover:
  • Line Up: Anna Murphy: Vocals & Hurdy-Gurdy
    Ivo Henzi: Lead Guitars, Rhytmn Guitars & Bass
    Merlin Sutter: Drums
  • Tracklist: 01. Avalanche 
    02. Black Moon
    03. Challenge
    04. Hullaballoo
    05. Six Days
    06. The Hermit
    07. Water
    08. Fire Wind & Earth
    09. Rebels
    10. Under The Oak Tree
    11. High Above These Crowns
    12. Starcrusher
    13. Hedonia
    14. Redemption
Valerio Ferrari