Heavyworlds

FIND US ON Facebook Twitter Flickr Youtube
x
 
 
Banner
 
 
 
 
You are here::
 
 
Martedì 01 Agosto 2017 21:15

ITCHY - All We Know

Written by  Valerio Ferrari
Rate this item
(0 votes)
ITCHY - All We Know

La tenacia e l’ostinazione risultano essenziali nel business musicale moderno; se si possiede sufficiente curiosità è possibile inoltrarsi nelle biografie di molte band e scoprire che dietro al successo odierno si nascondono lustri di ripetuti tentativi e sperimentali buchi nell’acqua. Non è un segreto che per far partire una carriera simile bisogna avere a disposizione un buon portafoglio, tuttavia trovare un senso positivo anche nel più mero fallimento è una dote che permette di andare avanti.


Gli Itchy Poopkid, dopo quindici anni di avventure nel panorama punk rock, diventano semplicemente Itchy e approdano alla Arising Empire (che fa parte della famiglia Nuclear Blast); il settimo album dei tre tedesconi assorbe una forma di rimodellazione bilanciandosi maggiormente sulle venature rock e lasciando la parte punkeggiante latente…il risultato è un album indubbiamente curato e stabile ma che ha ancora una parvente acerbità con cui far conto; l’esperienza è tangibile sotto molti punti di vista e l’aver a disposizione un’etichetta con maggiori aperture può essere un trampolino invitante, ma al termine dell’ascolto rimane un senso di incompletezza.


La produzione è cucinata a puntino secondo i canoni professionali del genere, dove i ‘vuoti’ semiacustici si alternano piacevolmente alla carica groovy che il trio sa mettere in moto; le performance sono un giusto connubio tra selvaggio e ragionato, dove il pulsante lavoro della sezione ritmica Panzer/Max è il punto di forza su cui tutto si basa. Mixing e mastering non sono encomiabili totalmente ma la mia tendenza positiva preferisce credere che si tratti di una scelta per rendere il sound ‘live’.


Le songs mostrano un saliscendi compositivo che non convince al 100%...”Stuck With The Devil’’, “Nothing”, “Before You Go” e “The Last Of Us” possono avere le palle per apparire in una scaletta live ma non abbastanza per rendere accattivante un disco; le modernizzazioni presenti in “Keep It Real”, “Fall Apart” e “Danger!” invece colpiscono nel profondo, grazie a cori diretti e strofe lineari, mentre altri capitoli come “Black”, il singolone “The Sea”, “Day In Day Out”, “We’re Coming Back” e la titletrack paiono sbiadirsi al cospetto di ascolti ripetuti, come dei riempitivi di buona fattura.


Non spetta ad un recensore dare consiglio ad una band che ha una carriera enorme alle spalle, tuttavia spero che si gettino con rinnovato vigore nella nuova scelta stilistica e senza troppe remore, perché i presupposti sono interessanti. Da risentire ma sopra la sufficienza.


  • Voto: 6,5
  • Genere: Rock
  • Sito Web: http://www.itchyofficial.de
  • Anno: 2017
  • Casa Discografica: Arising Empire Records
  • Gruppo: Itchy
  • Old Cover:
  • Line Up: Sibbi: Vocals & Guitars
    Panzer: Vocals & Bass
    Max: Drums
  • Tracklist: 01. Stuck With The Devil
    02. Keep It Real
    03. Fall Apart
    04. Nothing
    05. Black
    06. Before You Go
    07. Danger!
    08. The Sea
    09. Knock Knock
    10. Day In Day Out
    11. All We Know
    12. We're Coming Back
    13. The Last Of Us
    14. Go To Sleep
    15. Kill Tomorrow
Valerio Ferrari