Heavyworlds

FIND US ON Facebook Twitter Flickr Youtube
x
 
 
 
 
 
 
You are here::
 
 
Giovedì 15 Marzo 2018 02:29

L.A. GUNS – Live in Milan

Written by  Marco Mancinelli
Rate this item
(0 votes)
L.A. GUNS – Live in Milan

In uscita il 23 Marzo 2018, l'album live è stato registrato e ripreso durante il “Frontiers Rock Festival” del 30 Aprile 2017. Di solito gli album live sono molto difficili da capire, perchè una band o un'artista per far dire al pubblico una volta finito il concerto “è stato un bel concerto” basta mettere in scaletta pezzi amati da tutti, pezzi famosi, far vedere che si ha intesa con il pubblico con il pubblica ed ecco che “il bel concerto” è fatto.
Molti artisti però non riescono in questo obiettivo e finiscono per rendere un tour o un concerto promozionale del nuovo album piatto, magari facendo pezzi che il gruppo non sa più interpretare e che ormai annoiano il gruppo rovinandosi così la reputazione, rendendo più difficile la promozione dell'album e scomparendo piano piano dalle scene.

Ma non è il caso dei L.A. Guns. Infatti anche se il live è stato fatto prima dell'uscita del nuovo album “The missing peace” ( che ha ricevuto buone reazioni dalla critica ) ed eseguendo una sola canzone del album che sarebbe uscito in seguito cioè “Speed” è riuscita a riprendersi una scena che gli appartiene di diritto, dopo anni di dimenticatoio, dove, purtroppo, ancora oggi vagano molte delle band Hard Rock degli anni 80 tranne alcune grandi eccezioni. Certo la band della città degli angeli ha proposto una scaletta dove sono presenti molti brani dei loro primi lavori come “L.A. Guns” e “Cocked and Loaded”, ma sono comunque riusciti ad eseguirli magistralmente, con un energia che si può intuire anche semplicemente sentendo l'audio del live.

L'album si apre con due classici della band “No Mercy” ( di cui è stato rilasciato anche il video su youtube )e “Eletric Gyspy”, dove possiamo già sentire la grande forma della band e del frontman Phil Lewis riunitosi con il chitarrista Tracii dopo anni di screzi. La quarta traccia “Over the Edge” è aperta dal solo di Michael Grant ( chitarrista solo per i live che ha lasciato la band pochi giorni fa ). Dopo una perfetta “Sex Action”, con l'aggiunta di una piccola parte di “paint it black”, arriviamo a “Speed” che in quel periodo era l'unico brano pubblicato del nuovo album, in cui si poteva sentire quello che sarebbe stato, come già detto, un grande successo per i L.A. Guns. Andando avanti con il live possiamo ascoltare altri grandi classici della band per poi arrivare all'encore formato da “Never Enough”, una Band Jam, e per finire le loro due canzoni più famosi, la prima una di quelle ballad che hanno segnato un'epoca, “The Ballad of Jayne” e poi l'energica “Rip and Tear”.

Nel DVD live sarà presene anche “Bitch is Back” che invece non è presente nel CD.

Ragazzi, se non si era capito già con l'album i L.A. Guns sono tornati alla grandissima, e piano si stanno riprendendo una scena che doveva spettare anche a loro. E che dire del live, certo la voce di Phil non è più quella degli anni d'oro, ma di certo non si può completamente dare conto a questo “calo” della voce, che comunque colpisce con l'avanzare dell'età tutti i musicisti della scena Glam e Hard Rock old School.

  • Voto: 7,5
  • Genere: Sleaze Metal, Hair Metal, Hard Rock
  • Sito Web: https://www.lagunsmusic.com/
  • Anno: 2018
  • Casa Discografica: Frontiers Music s.r.l.
  • Gruppo: L.A. Guns
  • Old Cover:
  • Line Up:

    Philip Lewis – Vocals
    Tracii Guns – Lead Guitar
    Michael Grant – Rhythm Guitar, Backing Vocals
    Johnny Martin – Bass Guitar
    Shane Fitzgibbon – Drums

  • Tracklist:

    01. No Mercy
    02. Electric Gypsy
    03. Killing Machine
    04. Bow Solo
    05. Over The Edge
    06. Sex Action
    07. Speed
    08. One More Reason
    09. Kiss My Love Goodbye
    10. Don’t Look At Me That Way
    11. Malaria
    12. Never Enough
    13. Jelly Jam
    14. The Ballad Of Jayne
    15. Rip And Tear


Marco Mancinelli