Heavyworlds

FIND US ON Facebook Twitter Flickr Youtube
x
 
 
 
 
 
 
You are here::
 
 
Mercoledì 28 Marzo 2018 13:45

W.E.T. - Earthrage

Written by  Marco Mancinelli
Rate this item
(0 votes)
W.E.T. - Earthrage

Terzo lavoro in studio per super side-project svedese, terzo lavoro che prometteva bene ed ha esaurito i nostri desideri, un lavoro che ci fa capire che la band è molto matura su tutti gli aspetti. Possiamo subito sentire come ogni singola canzone sia stata studiata appositamente per diversa dalle altre ma senza perdere lo stile della band.

Stile che in molte canzoni si avvicina ai grandi nomi del genere ma senza andare sotto l'effetto dei plagi.
L'album in più ci offre un piacevolissimo ascolto, scorrevole, non annoia mai, e soprattutto ogni traccia ha diritto di esser ascoltata, perchè diversa dalle altre, quindi in questo caso il ragionamento “la salto tanto sarà uguale alle altre” non vale.
Le emozioni nell'album non mancano, a partire dalle due ballad “Elegantly Wasted” e la seconda “Heart Is On The Line” fino ad arrivare a canzone più energiche come la prima traccia “Watch The Fire”, “Burn”che trasmette adrenalina con le tastiere e il basso messi a un buon livello alto di volume.

Ragazzi, ci troviamo di fronte ad un potenziale album dell'anno, uno dei tanti, di una band che non ha sbagliato un colpo per 3 album, che ora merita lo spazio che si merita nella scena.

  • Voto: 8
  • Genere: Melodic Rock, Hard Rock
  • Sito Web: https://www.facebook.com/wetofficialpage/
  • Anno: 2018
  • Casa Discografica: Frontiers Music S.r.l
  • Gruppo: W.E.T.
  • Old Cover:
  • Line Up:

    Jeff Scott Soto: Vocals
    Robert Säll: Lead Guitar
    Erik Mårtensson: Rhythm Guitar, Bass Guitar, Keyboards, Vocals
    Robban Bäck: Drums

  • Tracklist:

    01.Watch The Fire
    02.Burn
    03.Kings On Thunder Road
    04.Elegantly Wasted
    05.Urgent
    06.Dangerous
    07.Calling Out Your Name
    08.Heart Is On The Line
    09.I Don't Wanna Play That Game
    10.The Burning Pain Of Love
    11.The Never-ending Retraceable Dream

Marco Mancinelli