Heavyworlds

FIND US ON Facebook Twitter Flickr Youtube
x
 
 
 
 
 
 
You are here::
 
 
Venerdì 20 Aprile 2018 15:41

STRYPER – God Damn Evil

Written by  Marco Mancinelli
Rate this item
(0 votes)
STRYPER – God Damn Evil

Gli Stryper sono tornati più in forma che mai ! Sono tornati con un suono sempre più heavy e “cattivo”, e questo “God Damn Evil” ne è la dimostrazione.

Si comincia subito a sentire l'aggresività dell'album con “Take It To The Cross”, dove nella parte finale possiamo sentire addirittura un breakdown sommato ad una linea vocale in growl, segno che la “rivoluzione” iniziata due album fa stia portando i suoi frutti.
Come detto in precedenza questo album porta dei cambiamenti, ma ovviamente una band del genere non lascia facilmente le sue origini, ed infatti in “Sea of Thieves” e “Beautiful” torniamo a sonortià più hard rock, originarie della band.
Parlando di origini abbiamo anche l'immancabile ballata, si tratta di “Can't Live Without Your Love”.

Nell'album possiamo notare che in quasi tutte le tracce ci sono stupefacenti prove vocali da parte di Michael, come in “Lost”, parti di batteria fantastiche come nell'ultima traccia “The Devil Doesn't Live Here”, o possiamo notare maturità da parte di tutta la band come nella Title Track “God Damn Evil”.

Insomma, questo è album veramente ottimo, che dimostra come band di una certa possano a volte dettare “legge”, soprattutto in questo caso, dove gli Stryper stanno cercando di tornare sulle scene, anzi sono già tornati sulla grande scena metal.

  • Voto: 8
  • Genere: Heavy Metal, Hard Rock
  • Sito Web: www.stryper.com
  • Anno: 2018
  • Casa Discografica: Frontiers Records
  • Gruppo: Stryper
  • Old Cover:
  • Line Up: Michael Sweet – Vocals and Rhythm Guitar
    Oz Fox – Lead Guitar and Chorus
    Perry Richardson – Bass Guitar
    Robert Sweet - Drums
  • Tracklist:

    01. Take It To The Cross
    02. Sorry
    03. Lost
    04. God Damn Evil
    05. You Don’t Even Know Me
    06. The Valley
    07. Sea Of Thieves
    08. Beautiful
    09. Can’t Live Without Your Love
    10. Own Up
    11. The Devil Doesn’t Live Here

Marco Mancinelli