Heavyworlds

FIND US ON Facebook Twitter Flickr Youtube
x
 
 
 
 
 
 
You are here::
 
 
Martedì 15 Agosto 2017 20:04

KRYPTONITE - Kryptonite

Written by  Valerio Ferrari
Rate this item
(0 votes)
KRYPTONITE - Kryptonite

I side project hanno sempre rappresentato un’arma a doppio taglio, per qualsiasi artista…riconoscere ciò che punta meramente al portafoglio da ciò che contempla un reale bisogno di evoluzione è un compito assai difficile, ma è sulla qualità che si deve puntare l’attenzione: se il valore supera quello di alcuni lavori della main band allora può essere fatto con il cuore.


E credo proprio che Jakob Samuel necessitasse di un angolino di tempo per mettere in piedi un progetto fresco e vitale…i Kryptonite, appunto. Con la collaborazione di Alessandro Del Vecchio e di un trio di musicisti di caratura, il singer dei The Poodles ha posizionato la bussola verso la sterminata terra dell’aor, tanto ricca di melodie e coretti facili, apportando semplicemente una ventata di grinta che non stona…e forse chiamarlo ‘project’ è notevolmente riduttivo.


La produzione è magicamente intensa e profumata, tanto carica di dolcezza e raffinatezza ma senza trascurare grinta e determinazione; le performance sono ricercate e pompose, domate da un mixing che da spazio alle parti vocali, mentre la gamma di suoni esplode grazie ad un mastering attento ad ogni sfumatura inserita. La voce del buon Jakob rimane una garanzia sia in termini di interpretazione che di arrangiamento, soprattutto grazie ad una versatilità unica.


Il fatto che “Kryptonite” sia un disco di facile presa non significa che sia scontato o ritrito…”Chasing Fire”, “Keep The Dream Alive” e “Get Out Be Gone” sono pieces dirette ed efficaci dove la semplicità delle strutture permette una fruizione naturale; “This Is The Moment”, “Fallen Angels”, “Better Than Yesterday” e “No Retreat No Surrender” vi faranno faticare maggiormente, mentre il blues-feeling di “Across The Water” e l’intimità di “Love Can Be Stronger” e “One Soul” faranno la felicità di chi cerca profondità di emozioni.


Nel mezzo di un mare di band che cerca di recuperare quel pathos melodico tanto in voga negli anni ottanta è bello trovarne una che ci riesce senza troppe difficoltà; la speranza, oltre che facciano ancora dischi, è che i Kryptonite possano rimanere un gruppo reale e fiero perché noi fans lo meriteremmo davvero.


  • Voto: 7,5
  • Genere: AOR
  • Sito Web: https://www.facebook.com/KryptoniteSweden
  • Anno: 2017
  • Casa Discografica: Frontiers Records
  • Gruppo: Kryptonite
  • Old Cover:
  • Line Up: Jakob Samuel: Vocals
    Michael Palace: Guitars
    Pontus Egberg: Bass
    Robban Back: Drums

    Special Guests:
    Alessandro Del Vecchio, Pete Alpenborg, Mats Valentin:Keyboards
  • Tracklist: 01. Chasing Fire
    02. This Is The Moment
    03. Keep The Dream Alive
    04. Fallen Angels
    05. Across The Water
    06. Love Can Be Stronger
    07. Knowing Both Of Us
    08. Get Out Be Gone
    09. One Soul
    10. Better Than Yesterday
    11. No Retreat No Surrender
Valerio Ferrari